Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Discussioni su come attirare gli uccelli nel nostro birdgarden con mangiatoie, abbeveratoi, posatoi, nidi artificiali, ecc. + foto e video ivi realizzate

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Riccola » 17/02/2011, 0:03

Ho iniziato la costruzione di 4 nidi che mi ha consigliato Alessandro (il primo link).
Diversamente dal disegno ho fatto il foro anzichè quadrato da 5x5cm, rotondo con diametro 5cm posizionato alla stessa distanza però, va bene lo stesso? :perplesso:

ciao
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Parus » 17/02/2011, 0:22

ciao,
si può andare comunque :ok:
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Riccola » 22/02/2011, 18:41

Costruiti i nidi consigliati da Alessandro.
Consigli e critiche sempre graditri ;) .

IMG_5618.jpg
IMG_5618.jpg (24 KiB) Osservato 3961 volte


Manca la copertura con la carta catramata ed il trattamento con l'impregnante.

ciao
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Alessandro Landi » 22/02/2011, 20:44

già a quota 22 nidi :shock: :ok:
il palettino sotto il foro, come per gli altri nidi, lo vedo piu utile ai predatori che agli uccelli, comunque se hai in programma di istallarlo su muri o luoghi dove i predatori non possono arrampicarsi puoi anche lasciarlo
per il resto mi sembra ottimo... interessante la variante del tetto, come funziona esattamente?
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4277
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Parus » 22/02/2011, 20:49

ottimo lavoro, ottimo nido! Il paletto volendo (di sezione quadrata però) lo si può mettere anche aderente alla facciata del nido per 2-3 cm e lasciarlo sporgere oltre il lato più piccolo di 10 cm circa.
indelebile nel vero senso della parola il numero 22 :mrgreen: , è davvero il 22esimo nido che installi?
ciao
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Riccola » 23/02/2011, 1:01

Grazie dei commenti.
Parus porta pazienza non ho capito... puoi spiegarmi meglio? :perplesso:
P.S. il duro di comprendonio sono io :banghead:

In totale con tutti i nidi sono arrivato a 24.
Gli ultimi che ho preparato 4 sono del tipo che ho fotografato ed 8 antipredazione con il foro da 40 mm. Uno del tipo antipredazione l'ho portato al comitato della "Fossa Bova" lo mostreranno all'etologa e poi mi diranno se possono fare al caso loro per la sorgiva Fossa Bova.
Nel frattempo li vernicio e sarò pronto per metà Marzo per posizionarli, ho già preso contatti per posizionarli nella sorgiva Palazzino (n°7), l'unica pecca di quella sorgiva è la presenza delle Gazze che mi dicevi poco invitante, ne posizionerò 3-4... provare delle volte conviene.

Alessandro mi chiede spiegazioni sul fissaggio del tetto: ho applicato lateralmente al tetto una stecca di spessore 1,5 cm ed alta 5 cm, ho forato sia la stecca che il "fianco" del nido, poi si ferma il tutto evitando che si apra con un chiodo come nella foto, oppure, come diceva tempo fà Piropiro con un rivetto.
In verità nella foto il sistema di fissaggio non era completato, domani se riesco farò una foto.

ciao
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda piropiro » 23/02/2011, 9:24

Ciao Riccardo,

per fissare il tetto io il listello (un 2x2) lo fisso dentro il tetto, così non rimane quella sporgenza esterna. Quando riesco lo faccio di misura esatta, così mi serve per posizionare esattamente il tetto e infilare facilmente il chiodo.
ciao
Avatar utente
piropiro
Aquila
 
Messaggi: 2052
Iscritto il: 02/01/2010, 15:17
Località: Carinzia


Archivio: Nidi (56)
Files: Schede (95)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Alessandro Landi » 24/02/2011, 20:53

riccola ha scritto: Uno del tipo antipredazione l'ho portato al comitato della "Fossa Bova" lo mostreranno all'etologa e poi mi diranno se possono fare al caso loro per la sorgiva Fossa Bova.

ma una volta non c'era il detto "a caval donato non si guarda in bocca" :perplesso:
hanno forse una fila di falegnami alla porta che gli vogliono regalere i nidi e non sanno quale scegliere? :mrgreen:

riccola ha scritto:Nel frattempo li vernicio e sarò pronto per metà Marzo per posizionarli, ho già preso contatti per posizionarli nella sorgiva Palazzino (n°7), l'unica pecca di quella sorgiva è la presenza delle Gazze che mi dicevi poco invitante, ne posizionerò 3-4... provare delle volte conviene.

Non preoccuparti troppo per le Gazze, anche intorno al mio birdgarden abbondano Gazze, Ghiandaie e Cornacchie Grige, ma come avrai visto dai filmati alla mia pozza artificiale in estate abbondano comunque anche i giovani di molte specie ;)
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4277
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Riccola » 25/02/2011, 0:15

piropiro ha scritto:Ciao Riccardo,

per fissare il tetto io il listello (un 2x2) lo fisso dentro il tetto, così non rimane quella sporgenza esterna. Quando riesco lo faccio di misura esatta, così mi serve per posizionare esattamente il tetto e infilare facilmente il chiodo.
ciao


All'inizio avevo fatto anch'io dei nidi con questo sistema, poi ho pensato che quella "spondina" eviti che la pioggia trasversale possa infiltrarsi.


@Alessandro
Ho pensato anch'io la stessa cosa, ma non voglio imporre niente a nessuno, se non saranno interessati pazienza.
Mi divertirò ad "esplorare" le altre sorgive della zona. ;)

ciao
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Parus » 26/02/2011, 22:22

ciao,
ritorno da pomeriggio passato a rimettere una decina di nidi revisionati , tutti con lamierina applicata , riverniciati ecc e guardate un po' cosa mi trovo su qualche altro nido presente :twisted: (ne ho visti solo 2 così però temo peggio per la parte del parco che non ho visto)

sono tornati all'attacco ferocemente, proprio a febbraio infatti i picchi iniziano ad andare in amore e cosa di meglio per farsi sentire a picchiettate se non delle su belle casette quasi quasi a forma di tamburo? :

http://img189.imageshack.us/i/img0633ih.jpg/

http://img40.imageshack.us/i/img0635cd.jpg/

ora a doppio accesso... :perplesso: :spavento:

http://img823.imageshack.us/i/img0639lo.jpg/

http://img585.imageshack.us/i/img0640ja.jpg/


il legno qui è talmente spesso che sembra quasi essersi arreso con lo scavo...lo spero.

ciaoo

(ps) ho messo i link normali, perchè il link diretto non me lo concede se non ti registri a imageshack...è possibile? prima non c'era questo vincolo :x
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda LaFaina » 27/02/2011, 15:44

Ciao Parus, non ti conviene fare come quando avevi fatto quell'espeimento di tronco senza buco che poi era stato forato in seguito da un picchio? Alla luce di questi risultati? Sono tremendi, hanno completamente ignorato il tuo buco!
Molto spesso l'uomo, consapevole o ignaro, ha arrecato danno alla natura. La riparazione dei danni non può né deve restare solo un hobby, ma un atteggiamento universalmente riconosciuto e perseguito.
Avatar utente
LaFaina
Falco a metà
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 01/02/2009, 15:51
Località: Milano



Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda cinciabigia » 27/02/2011, 22:04

@parus, tremendi!! :lol: :spavento:
Mi sa che in quella zona ci vorrebbero nidi in altro materiale...cemento, terracotta, plastica...
Cominciano a scavare proprio dalla fessura tra coperchio e nido, e se provassi a nascondere le fessure? :perplesso: Con Del nastro isolante alto di tipo idraulico ?? Ho detto una cavolata? E' pericoloso per gli uccelli??
Avatar utente
cinciabigia
Passero solitario
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 23/01/2011, 12:37


Archivio: Nidi (1)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Parus » 28/02/2011, 0:23

ciao,
si, dunque, devo dire che il problema non mi è estraneo , anzi bene o male tutti gli anni riscontro sempre diversi nidi danneggiati dai picchi, oramai è scontato che le casette in legno sono pienamente e logicamente molto vulnerabibili a questi uccelli. Fungono da cassa di risonanza come già detto in passato e ho notato che potrebbero benissimo utilizzarli anche come ricovero notturno, così mi sono spiegato l'allargamento dei fori di accesso e le numerose piume trovate sul fondo. E tutto questo al di fuori del periodo riproduttivo di cincie e altro. Al contrario, in periodo riproduttivo i picchi possono venir mossi anche da una forte istinto nel ricercare cibo proteico che li spinge a forare le casette per estrarre i pulli di cincia o di altra specie , cosa che mi capita anche a me.(documentato picchio rosso magg, ma credo anche gli altri)
Avendo molti nidi installati, ma soprattutto in ambiente boschivo (quindi no giardino di casa dove certi animali difficilmente arrivano) ho alte prababilità che mi succeda questo e i rimedi con casette in legno mi sa che sono proprio inesistenti.


una volta ho rivestito alcune casette standard con della lamiera finissima, coprendo lati e frontale. Erano casette già danneggiate, ma ha funzionato, anzi doveva per forza funzionare. La lamiera impedisce ai picchi di aggrapparsi con le zampe e per quanto fina può essere il becco non riesce a bucarla. Lo stesso vale per i ghiri che sulla lamiera scivolano. L'unico grosso problema è che rivestire tutti i nidi con lamiera è da pazzi, oltre al lavoraccio è anche antieconomico. (e antiestetico un po' anche se la verniciavo di marrone)

@ cinciabigia: hai perfettamente ragione, i picchi tendono a scavare nelle fessure. Le casette standard nei punti di giunzione delle tavole non hanno fessure evidenti, ma quanto basta per far scattare la curiosità. Qualsiasi tipo di nastro ecc sarebbbe una fallimento ancor prima dell'arrivo dei picchi mi sa...con pioggia e caldo dura poco .. :think: Forse forse stuccando tutto il nido rendendolo a superficie liscia in tutti i punti , ma sono lavoracci insensati senza garanzia certa.

@ la faina: quel tronchetto senza fori però lo avevo predisposto in via eccezzionale solo per esperimento, apposta per i picchi, ma i tronchetti che ho in giro hanno la stessa funzione delle casette normali quindi per attirare cincie e tutti gli altri possibili ospiti. I picchi non centrano.

Tra le possibili soluzioni sicuramente efficaci c'è ne una a capostipite: l'utilizzo dei nidi in aggregato leggero; quelli in commercio già a prova di picchio quindi si va sul sicuro. Con uno stampo autocreato ne sto producendo un po' , devo trovare all'incirca l'impasto corretto da fare, a forza di provare e provare, poi se mi riescono bene dall'anno prox comincierò a usare solo quelli o quasi. Almeno in certe zone.

ciao
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Alessandro Landi » 28/02/2011, 22:05

Parus ha scritto:(ps) ho messo i link normali, perchè il link diretto non me lo concede se non ti registri a imageshack...è possibile? prima non c'era questo vincolo :x


Si imageshak stà cambiando regole un giorno si e l'altro pure, comunque nella sezione "Birdgarden e nidi artificiali" è possibile e sopratutto preferibile (visto l'interesse documentativo) inserire le immagini come allegati, in questo modo le immagini vengono memorizzate nel server del sito e non rischiano di "sparire" dopo qualche mese, come purtroppo stà accadendo :roll:
anzi a breve cercherò una soluzione per poter inserire anche nelle altre sezioni le immagini come allegati


che dire dei nidi sforacchiati... bel documento 8-) , a quanto pare la mascherina metallica non è sempre efficace... io ancora non ho avuto problemi di questa entità, forse perchè i miei nidi sono in un orto-frutteto abbastanza vicini ad un piccolo centro abitato ma comunque il Picchio Rosso ogni tanto lo vedo tra gli alberi dove ci sono anche i nidi
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4277
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: Casetta Nido " antipredazione " per Cince

Messaggioda Riccola » 28/02/2011, 23:12

Parus se può aiutarti prova a fare lo stucco con colla vinilica mischiata a polvere di legno o trucioli fini, lo faccio spesso per riparare delle scenografie che rimangono all'aperto e funziona, con la colla è più elastico e resiste meglio all'esterno rispetto al stucco "classico".

ciao
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

PrecedenteProssimo

Torna a Birdgarden e Nidi artificiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron