Girasoli e semi

Discussioni su come attirare gli uccelli nel nostro birdgarden con mangiatoie, abbeveratoi, posatoi, nidi artificiali, ecc. + foto e video ivi realizzate

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 08/12/2014, 17:30

Grazie a tutti!!! :beer: :D

@Parus: Ho preso una manciata di semi da un girasole di un orto vicino a casa mia, aveva i petali bianchi! E non era l'unico! questo aveva un unico fiore maturo che superava 30 cm di diametro, gli altri con fiori più piccoli ma ne presentavano due o tre non uno solo. Altra cosa importante erano le venature viola delle foglie, io ho sempre avuto girasoli con venature bianche.
Non erano più alti di 1,60 m.
Esatto caratteristiche intermedie tra e due varietà riguardo al nero x striato. fiori laterali piccolissimi che producono acheni vuoti o non ce la fanno ad aprirsi, ma forse è andata così per la pioggia e poi ho messo il seme a giugno, abbastanza in là coi tempi.
La metà degli acheni del fiore principale (causa pioggia) erano marci o vuoti, si notava anche dal colore dell'involucro.

L'avevo scritto in precedenza che li avrei inviati a chi ne volesse, ma devo averlo cancellato modificando il messaggio :perplesso:
comunque si, :ok: posso sicuramente inviarti minimo una decina per ogni varietà che ho tranne l'ultima (ligulato bianco).
dell'ibrido mi capita di aprire i semi e trovare la parte interna mezza vuota o mezza marcia, quindi anche x questi
Ci risentiamo (anche per mp).

P.S. secondo me le probabilità di avere risultati buoni da una pianta nata in vaso e poi trapiantata è del 50% rispetto a quelli seminati in piena terra.

Ciao
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda Eurydice » 12/12/2014, 0:20

Avevo chiesto a mia sorella che abita in campagna di procurarmi dei semi di girasole bio....stasera me li ha portati...2kg per 6.80 euro :shock: per vendicarmi le ho dato i soldi in monetine da 10 e 20 centesimi..!!!
Un po' tantino, non vi pare??
Avatar utente
Eurydice
Aquila
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 03/01/2012, 18:39
Località: Pavia (Parco della Vernavola/del Ticino)



Re: Girasoli e semi

Messaggioda Parus » 12/12/2014, 0:31

Avevo chiesto a mia sorella che abita in campagna di procurarmi dei semi di girasole bio....stasera me li ha portati...2kg per 6.80 euro :shock: per vendicarmi le ho dato i soldi in monetine da 10 e 20 centesimi..!!!
Un po' tantino, non vi pare??


tanto si, se non li compri in negozi dove autoconfezionano i sacchi e quindi dove si fanno arrivare le sementi sfuse o all'ingrosso li paghi molto perchè rivendono una confezione già lavorata da altri. Grossi marchi di prodotti per animali solitamente per questo genere di cose sono dei rapinatori

io pago 7,30 per 5 kg di girasole piccolo striato. Da dove provenga ecc non ne ho proprio idea ma il prezzo rientra abbastanza negli standard. Comunque qui da noi costa un bordello rispetto all' inghilterra per esempio, prova a dare un occhio ai sacchi che vendono per gli uccelli selvatici :roll:
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: Girasoli e semi

Messaggioda Eurydice » 12/12/2014, 0:59

Ma io 2kg li prendevo già ma a 2 o 3 euro!!! e di marca decente, non Friskies ecc...Ora mi organizzo e li vado a prendere sfusi, conosco un posto... :ok:
Avatar utente
Eurydice
Aquila
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 03/01/2012, 18:39
Località: Pavia (Parco della Vernavola/del Ticino)



Re: Girasoli e semi

Messaggioda luby » 12/12/2014, 22:51

Cercate nei Consorsi agrari.
Dove vendono mangimi , becchime, granaglie per galline,polli ed altri animali da cortile.
Io per 1kg di girasole nero piccoli pago 1 euro.
Con questi neri ho tantissime visite da cince, tortore,passeri e codirossi spazzacamini.
:D
* luby *
Avatar utente
luby
Passero solitario
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 22/11/2010, 11:16
Località: Alto Lazio


Files: Schede (4)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 14/12/2014, 20:33

Conviene comprare quelli normali… Anche perché se ci sono differenze tra questi e quelli biologici, sono minime.
Io ci tengo a conservare sempre qualche seme che ho coltivato per poi riseminarlo e mantenere la generazione, cercando di non acquistare le bustine con le sementi che hanno origine sconosciuta e magari sono nuove cultivar.

Sicuramente i semi neri sono sempre biologici. Ricordo che tutti i girasoli in generale non hanno molti insetti nemici e hanno la capacità di avere il sopravvento sulle radici delle infestanti.
Spero di trovare pure io i semi a 1 euro al kg.

Eurydice ha scritto:e di marca decente, non Friskies ecc...

Condivido si ma non al 100% : una marca sconsigliata, ma solo riguardo ai prodotti per gatti e cani.
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 06/02/2015, 22:18

Mi rimangio quello che ho detto sopra, questa marca mette coloranti ovunque, tanto che uno potrebbe chiedersi se li mettono nei semi di girasole (anche se colorarli non avrebbe senso).

2 new entry, il seme di girasole striato grande, che ha sempre le linee bianche e le forma incurvata verso la punta, e misura 1,5 cm. Nei primi messaggi di questo argomento, lo avevo classificato come gigante, ma non ne sono sicuro, ma suppongo che possa davvero diventare una pianta alta e con fiore grosso. Onnipresente nei mangimi per animali insieme allo striato medio classico.
E il seme grande nero, che ho preso da un anello di strutto e semi che metto nelle mangiatoie.Come vedete sempre 1,5cm

Da destra: Nero grande, striato grande. Poi tutte le varietà di cui ho già parlato: bianco, nano megafiore ligulato bianco (?variante sottospecie sunspot?), nero piccolo, ibrido neroxstriato, striato classico (1cm), sconosciuto.
Allegati
semi girasole.JPG
semi girasole.JPG (30.96 KiB) Osservato 880 volte
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda Eurydice » 07/02/2015, 0:19

cyanus, quella marca e le altre simili le boicotto a prescindere, testano su animali in maniera crudele e utilizzano ingredienti di scarsa qualità. Domani misuro la lunghezza dei mie semi! :mrgreen:
Avatar utente
Eurydice
Aquila
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: 03/01/2012, 18:39
Località: Pavia (Parco della Vernavola/del Ticino)



Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 07/03/2015, 22:26

Eurydice ha scritto:cyanus, quella marca e le altre simili le boicotto a prescindere

Anch'io non le ho mai considerate e facciamo bene, ma fino a qualche mese fa mi è capitato, per fortuna raramente (1/2 volte), di comprare qualcosa tipo mix canarini, che poi viene anche snobbato nelle mangiatoie...

Semi di girasole: quest'anno rischio una semina anticipata nella luna crescente di fine marzo. La lunaè meglio seguirla non si sa mai, gli anni scorsi ho avuto scarsi risultati forse anche perchè non avevo guardato mai le lune. Ho deciso di prendere questa decisone anche sulla base di opinioni altrui, ad esempio certi dicono che sia meglio così perchè il terreno contiene l'umidità di tutto l'inverno, e che la pianta cresce più lentamente ha più probabilità di diventare robusta ecc... Vedremo.
Dal 26/27 febbraio al 4 (credo) di aprile è crescente.
Però al nord è meglio fine aprile, il periodo migliore secondo me...Sicuramente escludo la semina a giugno.

Piante nei vasettini standard alti meno di 10 cm che possiamo far crescere fino a 15 cm e poi trapianto: non userò più questa tecnica può comportare crisi di trapianto. Al massimo la piantina in vaso crescerà fino a tre cm, nello stesso punto in cui sarà trasferita, per non mettere in difficoltà la tipica crescita auxinica. Da sapere che il germoglio giàquando è piccolo sviluppa una lunga radice. Comunque è meglio che nasca in piena terra o in un vaso più grande.
È importante anche non elaborare troppo il terreno argilloso, inutile e sconsigliato creare una composizione perfettamente omogenea con tanto terriccio.

Alla prossima
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda luby » 08/03/2015, 10:14

Proverò a seguire il tuo consiglio !
Io semino sempre in piena terra, seguendo la luna vediamo che accade nel centro Italia :ok:
* luby *
Avatar utente
luby
Passero solitario
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 22/11/2010, 11:16
Località: Alto Lazio


Files: Schede (4)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 24/03/2015, 21:51

:beer: vedremo...

Mentre preparavo il terreno qualche giorno fa avevo notato delle radici sospette, forse morte, anche in profondità, che potrebbero compromettere la buona crescita dei girasoli, e alla fine lì ho trapiantato due erbe aromatiche. Devo trovare un punto migliore.

Nel letto di semina fino a qualche tempo fa volevo includere una manciata di concime chimico, ma ora penso che non debba essere usato in piena terra, distinguiamo la terra dei nostri giardini da quella stancata e impoverita dei campi delle grandi coltivazioni industriali (cereali e soia) le cui piante hanno imparato a non sopravvivere se viene a mancare la somministrazione continua di azoto, fosforo e potassio puri. Quindi nei nostri spazi verdi, solo il buon humus/stallatico e pesticidi naturali fatti in casa.

Per aiutare i girasoli ad affrontare il terreno argilloso si può creare uno strato di terriccio o sabbia, le mie altre indicazioni personali le ho scritte nei messaggi precedenti
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 04/04/2015, 17:38

Luna piena da oggi, ovvio, domani è Pasqua.
Su tre semi uno ha cacciato fuori il germoglio, gli altri inizieranno in questi giorni anche se la luna non è crescente.
Seminerò altri semi di girasole nella prossima luna nuova, con la piena non so cosa cambi, ma le insalate e gli ortaggi che non devono nascere in crescente possono essere seminate.
Per aiutare i semi a germogliare li metto a bagno almeno un giorno all'ombra o una notte
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 17/05/2015, 14:50

Ciao a tutti,
I girasoli nati tra aprile e marzo stanno crescendo bene e meno velocemente di quelli che nascono a maggio-giugno.
Con quelli germogliati a maggio in tutto saranno una decina, questi fanno semi neri e piccoli in più fiori su un'unica pianta.

Come avevo già accennato, una cura maniacale di queste piante può addirittura essere nociva,
ma le formiche sono di più e stanno colonizzando anche piante che su cui normalmente non trasportano gli afidi e parassiti che scartano zuccheri dopo essersi nutriti di linfa. Questo sfruttamento è dannoso anche per i girasoli, normalmente accade quando si coltiva una stessa pianta nelle vicinanze della posizione precedente.
Su una pianta di limone, (in vaso) che generalmente "non piace" alle formiche, sono riuscite a trovarci e portarci i fitofagi giusti. Questo è dovuto sicuramente a qualche disequilibrio.

Quando l attività delle formiche diventa intensa e difficilmente curabile non si può contare su insetti amici come le coccinelle, che i pidocchi li ammazzano proprio.

Sui girasoli possono rovinare per bene i semi durante lo sviluppo (le formiche li infilano negli spazi tra i semi) e le foglie.
Ho deciso di prevenire la cosa mettendo spezie e pezzetti di alloro sulle foglie, e le formiche che iniziano a gironzolarci sopra se ne vanno subito. Io ho messo per una pianta ancora piccola: un chiodo di grofano a pezzetti, cumino spezia, origano, alloro. Niente prodotti chimici. I fondi di caffè possono dare fastidio ma non funzionano, comunque sono un buon concime.
Per le lumache che da me non sono invasive metto comunque gusci d'uovo spezzati, si può anche mettere la cenere vhe inoltre concima (deve venire da legno di rami o non trattato).
Le spezie senza esagerare si possono mettere anche alla base, non so se concimano, probabilmente le radici prima o poi le assorbono ma tanto è tutto naturale in più se si usano spezie americane proprio come il girasole è ancora meglio.
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda cyanus_ » 17/05/2015, 20:23

Piccola nota sulle ultime cose che ho scritto oggi qui sopra... "Tanto è tutto naturale" è da intendersi entro una certa misura, per esempio lo spray al peperoncino o all'aglio sono devastanti per i fitofagi... ma possono far morire qualche cellula fogliare (non a tutte le piante)... "Niente chimici"... Sempre tenendo conto che l'avversione totale e contro la chimica senza neanche sapere cosa vuol dire è sbagliata.
Avatar utente
cyanus_
Falco a metà
 
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/09/2013, 20:06
Località: Parco dei Colli Briantei


BY-2016: Punti (11)
Archivio: Nidi (6)
Files: Schede (1)

Re: Girasoli e semi

Messaggioda Vyp » 25/05/2015, 22:07

Domandone: come conservare in modo ottimale 20 kg (venti chili) di semi di girasole fino al prossimo inverno? :think:
Avatar utente
Vyp
Passero solitario
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 26/01/2012, 23:00
Località: Emilia



PrecedenteProssimo

Torna a Birdgarden e Nidi artificiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti