La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Discussioni su come attirare gli uccelli nel nostro birdgarden con mangiatoie, abbeveratoi, posatoi, nidi artificiali, ecc. + foto e video ivi realizzate

Re: La mia nuova pozza artificiale

Messaggioda morbo di schlatter » 28/09/2009, 22:22

Scusa la domanda: ma quanto tempo passi in genere nel capanno mimetico per riuscire a beccarli :?:
Devi aver molta pazienza...
morbo di schlatter
Passero solitario
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 07/09/2009, 23:31



Re: La mia nuova pozza artificiale

Messaggioda Alessandro Landi » 28/09/2009, 23:53

Di solito rimango appostato dall'alba fino ad un paio di ore dopo... una cosa abbastanza blanda per gli appassionati ma suppongo sarebbe mortalmente noioso per le persone normali :lol:
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4270
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: La mia nuova pozza artificiale

Messaggioda morbo di schlatter » 29/09/2009, 15:05

Be...io pratico birdwatching vagante...fino ad ora non son riuscito a fare molto....ma probabilmente se anchio fossi capace a praticare quello da capanno, aver fortuna di trovarmi in un luogo frequentato, penso che anche per me un paio d'orette non mi peserebbero affatto, vedrò in futuro ;)
morbo di schlatter
Passero solitario
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 07/09/2009, 23:31



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda bigsub_foto » 01/02/2010, 15:47

Un post a dir poco stupendo!
bigsub_foto
Uovo
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 01/02/2010, 12:50



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda Alessandro Landi » 01/02/2010, 20:24

grazie per l'apprezzamento Bigsub... e soprattutto benvenuto! :D
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4270
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda Simone83 » 07/04/2010, 16:46

Salve a tutti!!

Volevo chiedere ad Alessandro, autore del topic e della pozza artificiale, suggerimenti riguardo al periodo in cui istallare abbeveratoi di questo genere per attirare uccellini assetati ed accaldati. Se comincio da ora, visto che comincia a fare caldo, attirerei fin da subito "clienti"?? O meglio aspettare l'inizio dell'estate??? Grazie mille :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Simone83
Passero solitario
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 16/10/2009, 20:29
Località: Castel di Ieri (AQ)



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda LaFaina » 07/04/2010, 17:13

Falla subito, una stagione vale l'altra, vedrai movimento da subito. L'acqua attira di tutto.
Molto spesso l'uomo, consapevole o ignaro, ha arrecato danno alla natura. La riparazione dei danni non può né deve restare solo un hobby, ma un atteggiamento universalmente riconosciuto e perseguito.
Avatar utente
LaFaina
Falco a metà
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 01/02/2009, 15:51
Località: Milano



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda Simone83 » 08/04/2010, 13:20

Grazie faina, mi attivo subito allora :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
Simone83
Passero solitario
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 16/10/2009, 20:29
Località: Castel di Ieri (AQ)



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda LaFaina » 08/04/2010, 20:27

Noto ora che con le pioggie il fondo della pozza si riempie di tanti lombrichi annegati e larve tipo camole del miele. Avvelenano l'acqua dite? Che cosa sono quelle larve acciambellate simili alle camole?
Molto spesso l'uomo, consapevole o ignaro, ha arrecato danno alla natura. La riparazione dei danni non può né deve restare solo un hobby, ma un atteggiamento universalmente riconosciuto e perseguito.
Avatar utente
LaFaina
Falco a metà
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 01/02/2009, 15:51
Località: Milano



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda fraspas2 » 08/04/2010, 20:40

Gente, scusate l'ingenuità.
La pozza l'avrei già fatta ma ho smesso per la faccenda delle zanzare tigre.
Quì non fanno che raccomandarsi di non lasciare acque stagnanti... :oops:
fraspas2
Nidiaceo
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 13/03/2010, 18:34
Località: provincia FC



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda LaFaina » 08/04/2010, 20:52

Mah, io credo che non saranno certo qualche centinaia di zanzara tigre in più a portarci alla rovina. Hai idea di quanti acquitrini "non censiti" ci siano in giro e che nessuno prende in considerazione solo perchè non sotto la vista di tutti? Come proliferano gli insetti fastidiosi proliferano i loro predatori di tutte le razze e di tutte le stazze. Magari a farla un pò più profonda e ben rifornita d'acqua sempre potrsti metterci de pesciolini rossi o gambusie che mangiano larve. O se ci sono rondini saranno belle paffute. Poi se ci sono altri problemi più seri dietro alla faccenda è un'altro discorso. Però non mi scoraggerei subito, pensaci un pò su, qui troverai sempre consigli. Ciao!
Molto spesso l'uomo, consapevole o ignaro, ha arrecato danno alla natura. La riparazione dei danni non può né deve restare solo un hobby, ma un atteggiamento universalmente riconosciuto e perseguito.
Avatar utente
LaFaina
Falco a metà
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 01/02/2009, 15:51
Località: Milano



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda Parus » 09/04/2010, 11:59

Se riesci a trovare dei tritoni sei a posto. posso confermarti che la presenza di questi simpatici animaletti divora uova di zanzare a tutto spiano; Ovviamente sarebbe più opportuno mettere specie di tritoni nostre, come il crestato, punteggiato ma bisognerebbe informarsi bene riguardo la detenzione (che credo sia illegale per quelli autoctoni). In commercio ce ne sono di altri tipi, esotici, da informarsi meglio....
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda Alessandro Landi » 09/04/2010, 13:24

Rieccomi!, la pozza artificiale puoi già farla... comunque fino a quando l'acqua non sarà difficile da reperire in natura non vedrai una grande affluenza al tuo abbeveratoio, l'affollamento ci sarà in estate avanzata e autunno ;)
il problema delle zanzare è risolvibile non facendo stagnare troppo l'acqua, anche per il bene di chi la deve bere, io l'avevo fatta in cemento propio per poterla svuotare facilmente con una scopa e riempirla con acqua pulita
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4270
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda LaFaina » 09/04/2010, 13:42

Se nell'aqua stagnano cadaverini di insetti dite che la rende nociva?
Molto spesso l'uomo, consapevole o ignaro, ha arrecato danno alla natura. La riparazione dei danni non può né deve restare solo un hobby, ma un atteggiamento universalmente riconosciuto e perseguito.
Avatar utente
LaFaina
Falco a metà
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 01/02/2009, 15:51
Località: Milano



Re: La mia nuova pozza artificiale o abbeveratoio

Messaggioda Simone83 » 10/04/2010, 16:46

Penso proprio di no, nel senzo che comunque in natura l'acqua che trovano gli uccelli sara sempre peggio di quella delle nostre pozze artificiali....io ogni tanto per levare larve o insettini utilizzo una retina per pulire gli acquari, 5 minuti e levo di tutto, a me non è grande quindi non ci vuole molto a tenerla pulita :D
Avatar utente
Simone83
Passero solitario
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 16/10/2009, 20:29
Località: Castel di Ieri (AQ)



PrecedenteProssimo

Torna a Birdgarden e Nidi artificiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron