SOS pullo di Ghiandaia

Discussioni non attinenti alle aree precedenti

SOS pullo di Ghiandaia

Messaggioda Eurydice » 03/07/2017, 15:43

Eccomi di nuovo con emergenze estive, in breve: ieri sera una mia amica, che è in vacanza in Puglia, ai piedi di un albero in una pineta ha trovato (dopo un temporale, forte vento ecc) un pullo di Ghiandaia per terra, lo ha tenuto in una scatola questa notte e lo ha alimentato con un po' di carne cruda. Stamattina lo ha riportato nella pineta proprio sotto l'albero dove c'è il nido della Ghiandaia (ha detto che ce ne sono ben due di nidi...molto in alto ovviamente). Prima è tornata e il piccolo era uscito dalla scatola e non lo trova più...Ha detto che è difficile che qualcuno sia passato di lì.....
Il piccolo non volava a suo dire, ma saltellava molto bene. La mia domanda è: quanto manca all'involo in base allo sviluppo del piumaggio? Spero che il piccolo sia con i genitori....la mia amica rimarrà in Puglia fino a sabato.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
Eurydice
Falco a metà
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 03/01/2012, 18:39
Località: Pavia (Parco della Vernavola/del Ticino)



Re: SOS pullo di Ghiandaia

Messaggioda piropiro » 04/07/2017, 9:46

Ciao Eurydice,
Direi che non mancano molti gg , ha già le remiganti abbastanza sviluppate. Anche se non vola è in grado di saltellare agevolmente.
Se la caverà, buone vacanze.
Avatar utente
piropiro
Aquila
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 02/01/2010, 15:17
Località: Carinzia


Archivio: Nidi (56)
Files: Schede (95)

Re: SOS pullo di Ghiandaia

Messaggioda Eurydice » 04/07/2017, 14:32

Grazie!
Il piccolo è subito sparito, speriamo stia bene allora!! se manca poco al volo tanto meglio!
I corvidi sono molto astuti, credo che si siano presi cura del piccolo...aspetto aggiornamenti dalla mia amica.
Avatar utente
Eurydice
Falco a metà
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 03/01/2012, 18:39
Località: Pavia (Parco della Vernavola/del Ticino)




Torna a Off topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite