Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Discussioni su come attirare gli uccelli nel nostro birdgarden con mangiatoie, abbeveratoi, posatoi, nidi artificiali, ecc. + foto e video ivi realizzate

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Luca93 » 22/06/2012, 19:27

riprendo il topic per chiedervi...l'osb con spessore 2 cm andrebbe bene?
perchè le normali tavole di abete/pioppo dopo un anno si sono imbarcate in maniera schifosa..
Avatar utente
Luca93
Falco a metà
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 08/05/2012, 20:48
Località: Parma



Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Parus » 22/06/2012, 22:24

no, sicuramente peggio dell'abete o comunque di legno massello per capirci. Sono pannelli composti, da scaglie grossolane impastate a resine apposta , ma tirano umidità , come legno da esterno se non curato costantemente non lo consiglio proprio.
Come pure compensato o tutti derivati da segature e scarti del legno.

Il legno per così dire puro, le tavole, è compatto , di un unico corpo che sono le fibre naturali della pianta. Una leggera deformazione nel tempo è normale, da quanto ho capito tanto più si deforma quanto meno stagionato è il legno stesso. Probabilmente se hai lavorato con una partita di tavole non proprio ok, si sono deformate malamente se non fessurate anche...

rimani sulle tavole di sempre, o meglio , quelle consigliate anche per una facile lavorazione (abete, larice), trattale per bene con impregnante con più mani e al montaggio del nido aggiungi magari qualche vite in più per serrarle meglio nella posizione che decidi. No chiodi che si sfilano.


lasciamo ora campo libero ai falegnami che ne sanno senz'altro di più e in maniera più specifica
ciao
Parus
Aquila
 
Messaggi: 1636
Iscritto il: 30/05/2009, 21:21
Località: Vicenza



Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Luca93 » 22/06/2012, 22:36

Mmmh allora vedrò di prendere il massello e di metterlo insieme e trattarlo per bene :ok:
grazie della risposta Parus..
Avatar utente
Luca93
Falco a metà
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 08/05/2012, 20:48
Località: Parma



Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Riccola » 23/06/2012, 15:17

Ciao Luca, sono falegname e Parus ti ha detto tutto alla perfezione :ok:
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Paolo M » 05/02/2013, 19:02

Scusate se riprendo questo topic per chiedere alcune informazioni sul legno per fare dei nidi.
Ho trovato al Brico delle assi di legno lamellare di abete: ora non avendo nessuna competenza in merito volevo capire se le tavole in legno lamellare possono andare bene lo stesso oppure no.
Poi per quanto riguarda lo spessore la scelta è tra 1,8 cm o 2,5 cm: siccome in vecchie discussioni mi pareva di aver letto che lo spessore doveva essere almeno di 2 cm quelle da 1,8 sono da scartare? Andando a logica direi che quelle da 2,5 cm garantirebbero una maggiore protezioni per gli "ospiti".
Infine in tema costo secondo voi in un negozio come quello in cui sono andato i prezzi sono esagerati? Per darvi un'idea una tavola da 100x30 costa € 6,90. Oppure mi conviene recarmi in qualche falegnameria o grossista? Sempre che questi poi vendano alcune tavole. L'idea era di fare altri 3 o 4 nidi per il prossimo periodo riproduttivo.
Grazie in anticipo per ogni consiglio.
Saluti. :)

Paolo
Avatar utente
Paolo M
Passero solitario
 
Messaggi: 270
Iscritto il: 30/11/2010, 11:12
Località: Lonigo (VI)


Files: Schede (5)

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Luca93 » 05/02/2013, 19:05

Sui prezzi io non sono molto aggiornato...in ogni caso se vai in negozi tipo brico i prezzi sono sempre esagerati e la qualità del legno lamellare è abbastanza scarsa..

PS: affrettati perchè a fine mese cominciano già a fare i corteggiamenti..
Avatar utente
Luca93
Falco a metà
 
Messaggi: 723
Iscritto il: 08/05/2012, 20:48
Località: Parma



Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Alessandro Landi » 05/02/2013, 20:38

Quoto Luca sul rapporto qualità/prezzo dei brico, comunque come spessore puo andare anche 1,8
Avatar utente
Alessandro Landi
Amministratore
 
Messaggi: 4268
Iscritto il: 03/01/2009, 16:41
Località: Toscana


BY-2016: Punti (3)
Archivio: Nidi (31)
Files: Schede (30)

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda peco » 05/02/2013, 22:39

Occhio che le assi in lamellare, specie se di modesto spessore, appena vedono un po' di acqua si imbarcano...
Nel brico dove vado ogni tanto, in uno scatolone si sono le rimanenze di tagli dei vari panneli di compensato, i prezzi sono convenienti.

Tutti i nidi li ho fatti con pannelli di paniforte recuperati da un vecchio mobile, di certo il signor Poliform non pensava a questo quando lo ha costruito...
peco
Uccellin di bosco
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 03/02/2012, 12:00
Località: sanremo



Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Paolo M » 07/02/2013, 18:15

Ok, vi ringrazio per il consiglio.
Proverò a rivogermi a un falegname della zona per vedere cosa può propormi.
Se riesco cercherò qualcosa che abbia uno spessore di 2/2,5 cm.
Si Luca, devo affrettarmi... per adesso ho preparato gli altri tre nidi che ho (due per cince e uno per codirosso), ma spero di riuscire a farne altri tra questo e il prossimo fine settimana.
Saluti. :)

Paolo
Avatar utente
Paolo M
Passero solitario
 
Messaggi: 270
Iscritto il: 30/11/2010, 11:12
Località: Lonigo (VI)


Files: Schede (5)

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Riccola » 08/02/2013, 0:45

Ciao Paolo, essendo falegname ti dico che i brico o simili vendono sicuramente a prezzi raddoppiati rispetto ad un magazzino "di settore".
Di solito prendo fogli interi di lamellare in abete (mt 5x1,20) a 60-70€ se poi ho la fortuna di capitare quando hanno qualche foglio difettoso (esteticamente magari ha troppi nodi e basta) riesco anche a meno. Per il discorso spessori a volte mi capita il 20mm o il 18mm ma poco cambia.
Sconsiglio i panforti, con l'andare del tempo si deteriorano molto più in fretta del lamellare.

Spero di esserti stato di aiuto. ;)
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Paolo M » 12/02/2013, 13:21

Riccola ha scritto:Ciao Paolo, essendo falegname ti dico che i brico o simili vendono sicuramente a prezzi raddoppiati rispetto ad un magazzino "di settore".
Di solito prendo fogli interi di lamellare in abete (mt 5x1,20) a 60-70€ se poi ho la fortuna di capitare quando hanno qualche foglio difettoso (esteticamente magari ha troppi nodi e basta) riesco anche a meno. Per il discorso spessori a volte mi capita il 20mm o il 18mm ma poco cambia.
Sconsiglio i panforti, con l'andare del tempo si deteriorano molto più in fretta del lamellare.

Spero di esserti stato di aiuto. ;)

Ti ringrazio per il consiglio.
Alla fine mi sono recato da un rivenditore di legname è ho preso due assi di legno d'abete da 4,5m (le ho fatte dividere in pezzi da 1,5m) e larghe 15cm con spessore di circa 23mm. Costo € 13,00. Vedendo gli schemi che ho per fare i nidi e guardando anche quelli che tu hai postato penso che dovrebbero andare bene.
Speriamo... ora mi devo mettere al lavoro.
Buona giornata. :)

Paolo
Avatar utente
Paolo M
Passero solitario
 
Messaggi: 270
Iscritto il: 30/11/2010, 11:12
Località: Lonigo (VI)


Files: Schede (5)

Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda peco » 12/02/2013, 20:35

Riccola ha scritto:Ciao Paolo, essendo falegname ti dico che i brico o simili vendono sicuramente a prezzi raddoppiati rispetto ad un magazzino "di settore".
Di solito prendo fogli interi di lamellare in abete (mt 5x1,20) a 60-70€ se poi ho la fortuna di capitare quando hanno qualche foglio difettoso (esteticamente magari ha troppi nodi e basta) riesco anche a meno. Per il discorso spessori a volte mi capita il 20mm o il 18mm ma poco cambia.
Sconsiglio i panforti, con l'andare del tempo si deteriorano molto più in fretta del lamellare.

Spero di esserti stato di aiuto. ;)


Riccola per paniforte io intendoQUESTO,dubito che sia meno robusto del semplice lamellare di abete... e comunque se anche fosse non avrei sprecato dei soldi, recuperando quello che avevo già a portata di mano...
peco
Uccellin di bosco
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 03/02/2012, 12:00
Località: sanremo



Re: Informazioni sul legno per costruire nidi artificiali

Messaggioda Riccola » 15/02/2013, 0:34

@ Peco: io lo chiamo listellare, parlavamo di due cose diverse
ciao
Riccardo
Avatar utente
Riccola
Aquila
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: 01/10/2010, 11:03
Località: Verona


Archivio: Nidi (51)
Files: Schede (26)

Precedente

Torna a Birdgarden e Nidi artificiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti